10 consigli per migliorare il tiraggio di un caminetto aperto

Molte persone incontrano problemi con il tiraggio dei caminetti aperti, anche quando il caminetto è stato appena costruito. Di seguito, trovi un elenco di suggerimenti per migliorare il tiraggio, partendo dalle misure meno drastiche per giungere a quelle più impegnative:

  1. 1.     Far partire il fuoco rapidamente e a temperatura elevata. Accendendo il fuoco con materiali facilmente infiammabili, come carta di giornale e tipi di legna che bruciano rapidamente (pino, salice, ontano, ecc.), si crea una rapida corrente d’aria calda che sale attraverso il camino, avviando e mantenendo così il tiraggio del caminetto.
  1. 2.     Bruciare solo legna fatta asciugare per due anni. Se si brucia legna troppo umida, è più difficile far partire un bel fuoco e mantenerlo acceso. Dopo aver acceso il fuoco con materiali e tipi di legna che bruciano rapidamente, alimenta il fuoco con tipi di legna che lenta combustione, come quercia, faggio, betulla e legno di alberi da frutta. Questi tipi di legna devono essere fatti asciugare per almeno due anni per ottenere un buon tiraggio del fuoco. Non usare tipi di legna a rapida combustione (pino, salice, ontano) in questa fase del fuoco, perché ciò causa la produzione di una pericolosa quantità di scintille.
  1. 3.     Mantenere acceso il fuoco nel caminetto con un soffietto o un mantice per l’aria. Fai in modo che il fuoco continui a bruciare bene, perché ciò mantiene anche un buon tiraggio della canna fumaria del caminetto.

Soffietto ferro in vendita

Vedi qui il nostro attuale magazzino online di oltre 50 soffietto ferro antiche

 

  1. 4.     Disporre la legna su alari o su un braciere. Appoggiano la legna per il fuoco su un paio di alari, con o senza grata, o su un braciere, l’aria può infilarsi sotto al fuoco, facendolo bruciare meglio e continuare a bruciare. È la cosa più facile da fare con un grande effetto potenziale. Questa tecnica è stata utilizzata sin dalla preistoria, inizialmente su un singolo alare. Puoi sperimentare questo effetto mettendo alcune pietre al posto degli alari.

Alari in vendita

Alari in vendita

Vedi qui il nostro attuale magazzino online di oltre 400 alari antichi

 

  1. 5.     Aumentare l’altezza della grata o del braciere sui cui appoggia la legna. Aumentando l’altezza della grata sui cui appoggia la legna da bruciare, il fuoco è più vicino alla canna fumaria, migliorando così il tiraggio. Puoi sperimentare questo effetto rialzando la grata del caminetto o il braciere con alcune pietre.

Braciere camino in vendita

Vedi qui il nostro attuale magazzino online di oltre 50 braciere camino antiche

 

  1. 6.     Apri la finestra e spegni la cappa del fornello della cucina. Un caminetto aperto utilizza circa 250 - 350 m3 di aria all’ora per la combustione della legna e la relativa produzione di gas. Nelle case ben isolate, il rapido spostamento di tutta quest’aria rappresenta un problema. Esso crea infatti una pressione inversa e il fumo rientra presto in casa. Tale pressione inversa, in case ben isolate, può anche essere creata dalla cappa della cucina. Aprire la finestra è la soluzione più naturale, anche se non la più piacevole durante l’inverno.
  1. 7.     Abbassare l’apertura del caminetto, per esempio fissando una striscia di vetro antifuoco alta 15-20 cm nella parte superiore dell’apertura del caminetto. Ciò porta il flusso d’aria più vicino al fuoco, facendolo bruciare meglio. In passato, a questo scopo venivano usate anche strisce di tessuto. Puoi sperimentare l’effetto potenziale di questo sistema, per esempio collocando temporaneamente un pezzo di tavola di legno nella parte superiore del caminetto.
  1. 8.     Installare una griglia per l’aria. Installando una griglia per l’aria all’interno o vicino al caminetto (con un tubo con diametro di 15 cm sul vespaio o attraverso la parete esterna), il flusso dell’aria aumenterà. Fatti consigliare da un tecnico prima di installare la griglia dell’aria.
  1. 9.     Installare una ventola all’interno o sulla canna fumaria. Questa è un’operazione abbastanza impegnativa, non solo per il suo costo. Richiede un collegamento elettrico per azionare il ventilatore e un interruttore per accenderlo e spegnerlo. Inoltre, è necessario eseguire una manutenzione del dispositivo ogni anno. Anche per questa soluzione è importante sentire prima il parere di un tecnico.
  1. 10.  Migliorare la canna fumaria. Se tutte le misure descritte sin qui non sono state utili, non c’è altro da fare che migliorare la canna fumaria. Ciò può essere fatto aumentandone il diametro, eliminando eventuali curve e gomiti, rendendo più lisce le pareti interne della canna fumaria, allungandola, ecc. Questa drastica soluzione richiede il parere di un tecnico.

 

Piastre per camino in vendita

 

Altro sui nostri accessori da camino

A cosa servono gli alari?

Vedi qui il nostro attuale magazzino online di oltre 500 piastre per camino antiche

Vedi qui il nostro attuale magazzino online di oltre 75 parascintille per camino antiche

Vedi qui il nostro attuale magazzino online di oltre 1000 accessori per camino antichi

 

Il nostro attuale stock online di piastre per camino

 

Condividere: