• Consegna rapida ed gratuita
  • Ampissima scelta e prezzi convenienti
  • Consigli degli esperti
  • Clienti recensione: 9.9/10

Cosa fare se la piastra in ghisa per camino ha una crepa?

Una piastra per camino è una lastra – spesso splendidamente decorata – in ghisa che viene collocata sulla parete di fondo del caminetto. La piastra per camino protegge la parete posteriore dal calore del fuoco e lo irradia nella direzione opposta, all’interno della stanza. Inoltre le piastre per camino hanno una funzione decorativa.

 

Piastra per camino con crepa

 

Come si forma una crepa in una piastra per camino?

Le piastre per camino sono fatte di ghisa. Il grande vantaggio della ghisa è che conduce uniformemente il calore e lo irradia. Uno svantaggio della ghisa, invece, è che può creparsi o spezzarsi. Ciò può essere dovuto alle seguenti cause:

  • La piastra per camino cade. Ecco perché è importante fissare saldamente la piastra per camino alla parete posteriore del caminetto. Vedi anche l’articolo su questo argomento: Come si fissa una piastra del camino?
  • La piastra per camino subisce ciò che viene definito uno “shock termico”. Questo significa che si verifica una transizione eccessivamente ampia dal freddo al caldo e la piastra per camino non è in grado di condurre adeguatamente il calore. Per evitarlo, scalda gradualmente la piastra per camino con un fuoco molto basso al principio della stagione di utilizzo del caminetto. Uno shock termico può verificarsi anche a seguito di una transizione eccessivamente ampia dal caldo al freddo, in conseguenza della quale la piastra per camino non riesce a condurre il calore in modo adeguato. Per questo non si deve mai spegnere il fuoco nel caminetto con acqua, sabbia o cose simili. Lascia che il fuoco si spenga lentamente.
  • La piastra per camino si surriscalda a causa di fuochi eccessivamente grandi fatti bruciare troppo a lungo. È essenziale far bruciare sempre il fuoco abbastanza basso. Ciò è fondamentale, ad esempio, anche per motivi ambientali.
  • La piastra per camino si surriscalda perché si brucia legna eccessivamente dura. Non bruciare legni duri tropicali nel camino, solo legna di durezza media come quella di quercia o di alberi da frutto. Il fuoco può surriscaldare eccessivamente la piastra per camino anche a causa dell’impiego di carbonella e bricchette.

 

Piastra per camino con righe orizzontali

Lastra per camino con righe orizzontali

 

Una riga sulla piastra per camino di norma non è una crepa

Le piastre per camino venivano prodotte versando ferro liquido fuso in uno stampo di legno. Se lo stampo era composto da più assi, le giunture tra queste ultime alle volte potevano imprimere una linea sulla piastra per camino. Questa riga potrebbe sembrare un’incrinatura, ma in realtà non lo è. Anche alcune piastre per camino relativamente recenti possono essere realizzate con stampi molto più antichi e pertanto potrebbero presentare delle righe. Noi controlliamo sempre accuratamente questo aspetto e indichiamo se le condizioni effettive della piastra per camino presentano una crepa.

 

Stampo in legno per piastra per camino

 

Quanto è grave la crepa?

Le crepe possono essere piccole o grandi. Le crepe piccole sono spesso incrinature più sottili, di lunghezza limitata. Queste incrinature, in linea di principio, non sono un problema per una piastra per camino. Di solito non si crepano (molto) di più accendendo il fuoco nel caminetto. Le piastre per camino più vecchie hanno incrinature altrettanto vecchie, che non hanno impedito di usare la piastra per camino per lunghi periodi senza particolari difficoltà.

Le crepe più grandi e più profonde possono creare più facilmente problemi. La posizione della crepa in questo senso è rilevante. Se la crepa attraversa trasversalmente la piastra per camino, quest’ultima non potrà condurre adeguatamente il calore del fuoco su tutta la piastra. A causa delle differenze di calore, la crepa potrebbe allargarsi.

Una crepa estesa può rendere la piastra per camino instabile, causandone la rottura. Ciò può creare potenziali pericoli all’interno del caminetto. Una piastra per camino con una grande crepa deve essere fissata alla parete posteriore in maniera adeguata, facendo in modo che tutti i lati della piastra per camino siano dotati di un sostegno.

Se le due facce di una piastra per camino si scaldano in modo diverso, può capitare di sentire letteralmente la piastra del camino “cantare” o produrre dei ticchettii.

Tutte le piastre per camino sul nostro sito ricevono una valutazione delle loro condizioni espressa con una, due o tre stelle. Tre stelle significano che la piastra per camino è in buone condizioni e priva di crepe. Con due stelle, la piastra per camino ha una piccola crepa (o altro danno minore) ma è comunque idonea all’impiego nei caminetti accesi. Una stella significa che la piastra per camino ha una grande crepa (o altro danno importante) e non è adatta per essere installata nei caminetti che vengono accesi.

Se preferisci accendere fuochi ampi usando ceppi di grandi dimensioni o se desideri tenere il fuoco costantemente acceso, è consigliabile scegliere una piastra per camino molto spessa, priva di crepe o quasi. D’altra parte, qualunque piastra per camino può surriscaldarsi quando si tengono costantemente accesi grandi fuochi giorno e notte.

 

Piastra per camino con una crepa come decorazione

 

Si può continuare a usare una piastra per camino con una crepa?

In linea di principio, è sempre possibile usare una piastra per camino che presenta una crepa nel caminetto, a prescindere dalle dimensioni della crepa. Una crepa ampia ha una maggiore probabilità di allargarsi ulteriormente e di spezzarsi rispetto a una piccola.

 

Piastra per camino con una crepa in un camino aperto

 

È sempre meglio prevenire

In generale, ogni piastra per camino, vecchia o nuova, può creparsi. Perciò è consigliabile prendere le seguenti precauzioni per evitarlo:

  • Fissare la piastra per camino alla parete posteriore in modo che non possa cadere. Per farlo si possono ad esempio utilizzare delle staffe di montaggio appositamente realizzate a questo scopo.
  • Far bruciare un fuoco molto basso all’inizio della stagione di utilizzo del caminetto e non spegnere velocemente il fuoco con acqua, sabbia o cose simili.
  • Far sempre bruciare il fuoco lentamente.
  • Non usare legna eccessivamente dura, come ad esempio quella di essenze tropicali. Non usare carbonella o bricchette.

 

Piastra per camino con una crepa in un camino aperto

 

Cosa si può fare con una piastra per camino che non può più essere usata nel caminetto?

Le piastre per camino con crepe sono spesso più antiche delle piastre per camino senza crepe e possono essere particolarmente belle. Inoltre, una piastra per camino con una (grande) crepa costa meno di una piastra per camino intatta. Una piastra per camino con una crepa ampia è perfettamente adatta per i seguenti utilizzi:

  • In un caminetto a gas, per ricreare l’impressione di un vero caminetto a legna.
  • Dietro a una stufa a legna per proteggere la parete dal calore della stufa.
  • Come paraspruzzi sopra al fornello, per conferire un tocco di eleganza alla cucina.
  • Come decorazione di un caminetto non utilizzato.

 

Piastra per camino sopra la stufa

 

Visita il nostro webshop

Clicca qui per: Il nostro attuale stock online di piastre per camino.

 

Leggi altro

Tutto ciò che devi sapere scegliere una piastra per camino

Che dimensione di piastra per camino è adatta al mio caminetto?

Come si fissa una piastra del camino?

Come si usa una piastra del camino?

Una panoramica della storia delle piastre per camino

 

Il nostro attuale stock online di piastre per camino

 

Condividere: